↓ BANDO SICURAMENTE 2017/2018

↓ BANDO SICURAMENTE 2017/2018

Bando di Concorso aperto a tutti gli studenti di ogni ordine e grado che frequentano le Scuole Statali e Parificate del Friuli Venezia Giulia

SICURAMENTE: progetto regionale di educazione alla mobilità sicura e sostenibile
Realizziamo insieme una esperienza di mobilità sicura e sostenibile.

Introduzione e finalità

La Regione Friuli Venezia Giulia e l’Ufficio Scolastico Regionale del FVG nel protocollo d’intesa del 19.10.2007 avevano individuato nell’educazione stradale uno dei campi di azione comune, che prevedeva la realizzazione di una serie di attività di sensibilizzazione sull’argomento nel percorso formativo degli studenti del FVG.

Ritenendo opportuno dare continuità alle sinergie sperimentate e alle conoscenze e competenze sviluppate, mantenendo il coinvolgimento e la formazione dei docenti - vero fattore di moltiplicazione delle buone pratiche - i due enti hanno stipulato il 28.07.2016 un nuovo Protocollo d’Intesa con l’obiettivo di stimolare ora negli studenti l’educazione alla mobilità sicura e sostenibile.

La Direzione Centrale Infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale e lavori pubblici, la Direzione Centrale Salute, Integrazione socio-sanitaria e politiche sociali della Regione Friuli Venezia Giulia con il supporto formativo ed il coordinamento operativo dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia, hanno indetto per l’a. s. 2017-2018 il Concorso:
Realizziamo insieme una esperienza di mobilità sicura e sostenibile
nell’ambito del Progetto “sicuraMENTE” 
Progetto regionale di educazione alla mobilità sicura e sostenibile

Scopo dell’iniziativa è quello di stimolare i giovani ad una riflessione responsabile e partecipata sui temi della sicurezza stradale e della mobilità sicura e sostenibile - intesa come cultura del rispetto delle regole e degli altri - attraverso un confronto diretto con coetanei o con ragazzi più giovani che sfoci nell’acquisizione di abitudini comportamentali corrette.

Target cui è rivolto il concorso

Il concorso è aperto a tutti gli studenti di ogni ordine e grado che frequentano le scuole statali e parificate del FVG.

Sono previsti all’interno del medesimo concorso tre diversi livelli di iscrizione, valutazione e premiazione, relativi alla

  • scuola secondaria superiore
  • scuola secondaria inferiore
  • scuola primaria e dell’infanzia

Sono previste inoltre due diverse modalità di partecipazione, con valutazione e premiazione differenziata:

  • l’intera classe
  • piccoli gruppi spontanei di studenti (minimo 3 persone)
Il progetto

Viene richiesto agli studenti di ideare e realizzare un progetto che si concretizzi in un intervento per una campagna promozionale sulla mobilità sicura e sostenibile da proporre a loro coetanei (peer education) o a ragazzi più giovani (tutoring).

Tale realizzazione dovrà affrontare uno o più concetti in tema di mobilità, approfondendo sia la promozione dell’educazione alla sicurezza stradale sia la diffusione della cultura della sicurezza, tenendo conto anche dell’aspetto della sostenibilità (ambientale, sociale, economica, ecc.).

Nella predisposizione del loro progetto gli studenti dovranno scegliere ed ampliare nell’ottica della mobilità sicura e sostenibile, con contributi originali, almeno una delle 6 piste esperienziali suggerite, scaricabili dal sito www.sicuramente.school.

  • Quattro passi in sicurezza: il diploma del pedone prudente
  • Quattro passi in sicurezza: la carta di circolazione del passeggero sicuro
  • Pedalando in luoghi protetti: il foglio rosa del neo-ciclista attento
  • Pedalando in città: l’attestato del ciclista esperto
  • Girando in città: il patentino del ciclomotorista autonomo
  • Girando in città: la patente del new driver accorto

Nota - Si suggerisce di prendere visione delle produzioni già realizzate dagli alunni delle scuole primaria e secondaria inferiore del FVG pubblicate nel testo e nel DVD “Imparare a vivere la strada. Portfolio della mobilità sicura e sostenibile” consultando il sito www.sicuramente.school.
Un volume verrà consegnato in omaggio ad ogni gruppo o classe che si iscrive al concorso. 

Si suggerisce inoltre di prendere visione degli elaborati vincitori dei precedenti concorsi riservati agli studenti delle classi seconde e quante superiori nei tre precedenti Concorsi, consultando sempre il sito www.sicuramente.school

L’elaborato e il materiale di supporto che scaturirà dal lavoro del gruppo può presentarsi in qualsiasi forma venga ritenuta opportuna dal gruppo stesso: può consistere per esempio in un video, un gioco da tavolo o di movimento, un gioco interattivo, un fumetto illustrato, una dissertazione da realizzare direttamente con i ragazzi (un esperimento, una lezione, ecc.), presentata su power point, ecc.
L’elaborato e il materiale di supporto dovrà essere originale e non essere stato presentato, in tutto o in parte, ad altro concorso o manifestazione, pena l’esclusione dal concorso.

Viene richiesto ai ragazzi che partecipano al concorso di diventare – ove possibile - classe o gruppo pilota, mettendosi in rete

  • con una classe o gruppo di studenti individuati nell’ambito delle scuole della regione FVG con cui realizzare uno scambio formativo/informativo, confrontarsi e cooperare alla realizzazione del progetto (peer education)
  • con un gruppo di ragazzi più giovani o coetanei cui proporre in concreto il proprio progetto (tutoring).

Nella fase progettuale di confronto a distanza i ragazzi potranno fruire di uno spazio informatico a loro dedicato sul sito www.sicuramente.school

La documentazione dell’esperienza di peer education o di tutoring potrà riguardare sia la fase di preparazione, sia la fase realizzativa tra gli studenti coinvolti. La documentazione potrà essere realizzata con le modalità ritenute più idonee (con un diario testuale o informatico, con schede, con foto, con video-registrazioni, ecc.) e dovrà documentare il percorso realizzato dal gruppo o dalla rete.
Se nell’elaborato o nella documentazione compaiono, a qualsiasi titolo, immagini di soggetti minorenni si richiede che il gruppo consegni alla propria segreteria le liberatorie al loro utilizzo firmate dai genitori dei minori coinvolti.

Tempistica

Nel modulo di iscrizione dovrà essere a) indicato tassativamente il nominativo di un docente referente per ogni ulteriore comunicazione; b) attribuito un nome di fantasia (nickname) al gruppo per garantirne l’anonimato in fase di valutazione.

Le segreterie scolastiche interessate riceveranno entro venerdì 17.11.2017 una mail di conferma dell’avvenuto ricevimento dell’iscrizione.

  • Fase progettuale entro venerdì 19 gennaio 2018: le classi o i gruppi dovranno predisporre una bozza del loro progetto compilando il modulo B1 – Bozza del progetto da cui risulterà, tra l’altro
    • la pista esperienziale scelta
    • gli argomenti che si intenderà affrontare
    • la modalità espositiva o operativa con cui si vorrà implementare l’esperienza
    • il proprio ruolo di gruppo pilota indicando

il gruppo con cui si intenderà cooperare a livello paritario (peer education) o il gruppo al quale si intenderà proporre l’esperienza (tutoring),

inviandolo tramite la segreteria della scuola all’indirizzo mail concorsi@sicuramente.school

  • Fase realizzativa entro venerdì 27 aprile 2018: le classi o i gruppi dovranno consegnare la documentazione relativa alla preparazione del progetto ed alla realizzazione dello stesso, nonché gli eventuali materiali di supporto predisposti, entro le ore 12 di venerdì 27 aprile 2018 - pena l’esclusione - presso l’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia, in via Santi Martiri, n. 3 – 34123 Trieste tramite posta raccomandata o corriere.
    Non farà fede la data del timbro postale. Tutti i progetti, gli elaborati e gli eventuali materiali dovranno essere presentati in duplice copia su supporti tecnici specifici (cd, videocassette, cd-rom, dvd) purché in formati standard di larga diffusione. Gli elaborati dovranno essere presentati racchiusi in una busta o pacco recanti all’esterno la seguente dicitura: “Concorso SicuraMENTE”. All’interno del plico, unitamente al lavoro, il gruppo partecipante dovrà allegare il modulo A2 - Conferma di partecipazione e il modulo B2 - Scheda illustrativa del progetto realizzato.

Contestualmente alla spedizione, sempre entro le ore 12 di venerdì 27 aprile 2018, ciascun gruppo tramite la propria segreteria scolastica dovrò inviare copia dei due moduli via internet all’indirizzo mail concorsi@sicuramente.school

I gruppi e le classi contattati a vario titolo ed entrati in rete potranno iscriversi al Concorso (anche dopo la data ufficiale di iscrizione del 27.10.17) come iscritti ad invito, usando il modulo C - Scheda di iscrizione ad invito - gruppi in rete e poi - se attueranno attività coordinate con il gruppo pilota, ma diversificate – potranno documentarle (nei termini temporali definiti nel bando) usando il modulo C1 – Bozza del progetto condiviso in rete e il modulo C2 - Resoconto implementazione del progetto in rete, assieme agli eventuali materiali prodotti (con le medesime modalità dei gruppi pilota).

Parteciperanno all’attribuzione finale della certificazione di scuola attiva nella mobilità sicura di cui si parla all’art.6 e - a discrezione della giuria che valuterà il contributo autonomo del gruppo – anche al Concorso.

Classifiche e premi

Sono previsti all’interno del medesimo concorso tre diversi livelli di iscrizione, valutazione e premiazione, relativi a studenti della

  • Scuola secondaria superiore che possono lavorare in rete con studenti di tutti gli ordini di scuola (a scelta)
  • Scuola secondaria inferiore che lavorano in rete con studenti della scuola secondaria inferiore o primaria
  • Scuola primaria che lavorano in rete con studenti della Scuola primaria e/o dell’infanzia e allievi della Scuola dell’infanzia che lavora in rete con altra Scuola dell’infanzia.

Sono previste inoltre due modalità di partecipazione, con valutazione e premiazione differenziata:

  • l’intera classe
  • piccoli gruppi spontanei di studenti (minimo 3 persone)

Per ciascuna delle sei categoria che ne risultano sono previsti primo e secondo premio, come risulta dalla tabella sottostante.

Le classi partecipanti a cui viene assegnato il primo premio vengono premiate con € 1.000 da destinare a copertura totale o parziale di un viaggio di istruzione che coinvolga tutta la classe, le classi a cui viene assegnato il secondo premio vengono premiate con € 500, alle medesime condizioni.

I gruppi partecipanti a cui viene assegnato il primo premio vengono premiate con € 800 da destinare ad acquisto di abbigliamento e attrezzature sportive personali (spesa da documentare con scontrino o fattura), i gruppi partecipanti a cui viene assegnato il secondo premio vengono premiate con € 400, alle medesime condizioni.

destinazione del premio

STUDENTI DI:CLASSE COMPLETAGRUPPO (minimo 4 studenti)
destinazione del premioda destinare a copertura totale o parziale di un viaggio di istruzione che coinvolga la classe vincitriceda destinare ad acquisto di abbigliamento e attrezzature sportive personali (da documentare con scontrino o fattura)
Scuola secondaria superiore
che lavorano in rete con tutti gli ordini di scuola (a scelta)
1° premio → € 1.000

2° premio → € 500
1° premio → € 800

2° premio → € 400
Scuola secondaria inferiore
che lavorano con studenti della scuola secondaria inferiore o primaria
1° premio → € 1.000

2° premio → € 500
1° premio → € 800

2° premio → € 400
Scuola primaria
che lavorano in rete con studenti della Scuola primaria e/o dell’infanzia

Scuola dell’infanzia
che lavorano in rete con altra Scuola dell’infanzia
1° premio → € 1.000

2° premio → € 500
1° premio → € 800

2° premio → € 400

Criteri di valutazione

La bozza del progetto inviata entro venerdì 19 gennaio 2018 (fase progettuale) verrà valutata da parte di una Commissione di esperti al fine dell’assegnazione alle singole scuole partecipanti di un primo livello (silver) di Certificazione di scuola attiva nella mobilità sicura.

La valutazione verrà effettuata in base ai seguenti criteri:

(b) pertinenza rispetto al tema della mobilità sicura e sostenibile

(c) validità del progetto

(d) validità del coinvolgimento interattivo e partecipativo

Classi e gruppi partecipanti riceveranno - durante un evento dedicato a dimensione regionale che si terrà a fine gennaio 2018 - un diploma attestante la certificazione di qualità acquisita (silver)

La valutazione ottenuta creerà un punteggio che verrà sommato a quello ottenuto poi, nella fase realizzativa.

La documentazione dell’esperienza inviata entro venerdì 27 aprile (fase realizzativa) verrà valutata da parte di una Commissione competente formata da esperti, individuati dal Gruppo di coordinamento interistituzionale del Progetto, che giudicherà secondo i seguenti criteri:

(a) originalità

(b) pertinenza rispetto al tema della mobilità sicura e sostenibile

(c) validità della comunicazione

(d) efficacia del coinvolgimento interattivo e partecipativo

(e) completezza della documentazione del percorso

Avranno peso nella valutazione finale sia la certificazione di scuola attiva nella mobilità sicura sia la realizzazione e l’ampiezza di una rete di interscambio con altre classi o gruppi.

La Commissione avrà facoltà di esprimere giudizi ex-equo e di individuare opere meritevoli di segnalazione. A discrezione insindacabile della Commissione, se un premio non viene assegnato in una qualsiasi categoria, l’importo potrà essere spostato (per intero o in forma frazionata) su altre categorie concorsuali.

Gli elaborati migliori saranno premiati come sopra specificato ed i loro autori saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione che avrà luogo ad avvio dell’anno scolastico 2018-2019.

La Commissione terrà conto anche della valutazione iniziale relativa alla certificazione di scuola attiva nella mobilità sicura, ma potrà anche effettuare una rivalutazione della certificazione di qualità (golden e platinum) che verrà riconosciuta con un ulteriore diploma.

I lavori della Commissione si svolgeranno in via riservata. Le decisioni assunte dalla Commissione non sono sindacabili dai partecipanti che con l’iscrizione al concorso rinunciano ad ogni eventuale controversia. Le scelte della commissione giudicatrice verranno comunicate per iscritto dall’Organizzazione a tutti i vincitori, tramite le segreterie scolastiche.

Il premio sarà erogato in un’unica soluzione entro 30 giorni dalla data di proclamazione dei vincitori e con modalità successivamente individuate e comunicate all’atto della premiazione.

Il gruppo premiato che non si presenterà alla cerimonia di premiazione decadrà e non potrà avanzare in seguito alcun diritto circa l’erogazione del premio.

I premi eventualmente non corrisposti non saranno assegnati ad altri.

Ogni scuola partecipante riceverà un diploma di partecipazione.

Trattamento dei dati sensibili

Ai sensi dell’art. 10, comma I, della legge n. 675/96 e seguenti, i dati forniti dai partecipanti al suddetto concorso saranno raccolti e trattati esclusivamente per le finalità connesse al concorso.

Informazioni

Ulteriori informazioni sul Concorso SicuraMENTE e sulle modalità di partecipazione si possono ottenere consultando il sito www.sicuramente.school o possono essere richieste alla Segreteria Organizzativa tramite l’e-mail: concorsi@sicuramente.school

Schema della tempistica
datafaseclasse o gruppoConsegna via mail a

concorsi@sicuramente.school

venerdì

10 novembre 2017

iscrizione 

al concorso

gruppo

pilota in rete

Inviare

modulo A1 – Scheda di iscrizione

 iscrizione su invito 

al concorso

gruppo

iscritto ad invito

Inviare

modulo C - Scheda di iscrizione ad invito 

ottobre / gennaiofase progettuale
venerdì

19 gennaio 2018

illustrazione

fase progettuale

gruppo

pilota in rete

Inviare

modulo B1 – Bozza del progetto

venerdì

19 gennaio 2018

 gruppo

iscritto ad invito

Inviare

modulo C1 – Bozza del progetto condiviso in rete

fine gennaio

data da stabilire

Avvio della certificazione di scuola attiva nella mobilità sicura

evento dedicato a dimensione regionale

con consegna dei diplomi attestanti la certificazione di qualità acquisita (silver)

gennaio / aprilefase realizzativa
venerdì

27 aprile 2018

documentazione della

fase realizzativa

gruppo

pilota in rete

Inviare

all’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia, 

in via Santi Martiri, n. 3 – 34123 Trieste

i progetti, gli elaborati e gli eventuali materiali in duplice copia su supporti tecnici specifici (cd, videocassette, cd-rom, dvd) in formati standard di larga diffusione

allegare

modulo A2 - Conferma di partecipazione

modulo B2 - Scheda illustrativa del progetto realizzato

   far inviare dalla segreteria della scuola

modulo A2 - Conferma di partecipazione

modulo B2 - Scheda illustrativa del progetto realizzato

venerdì

27 aprile 2018

documentazione della

fase realizzativa

con evidenziazione delle diversificazioni 

nel progetto di rete

gruppo

iscritto ad invito

inviare

all’Ufficio Scolastico Regionale del Friuli Venezia Giulia, 

in via Santi Martiri, n. 3 – 34123 Trieste

i progetti diversificati, gli eventuali elaborati e materiali originali in duplice copia su supporti tecnici specifici (cd, videocassette, cd-rom, dvd) in formati standard di larga diffusione.

allegare

modulo C2 - Resoconto implementazione del progetto in rete

   far inviare dalla segreteria della scuola

modulo C2 - Resoconto implementazione del progetto in rete

ad avvio

dell’anno scolastico

2018-2019

cerimonia di premiazione
Lettera di proroga alle SCUOLE per l'iscrizione al 10 novembre 2017 del concorso SICURAMENTE

↓ RISORSE E CONTRIBUTI

↓ RISORSE E CONTRIBUTI

Entra nella pagina delle risorse e contributi, la nostra biblioteca, utile per scoprire nuovi spunti per le tue idee...

In questa pagina -in continuo aggiornamento- troverai informazioni, suggerimenti, app e giochi, libri, tutorial, contatti e tanti pretesti utili per orientare la creatività per sviluppare il vostro personale progetto sulla mobilità sicura e sostenibile...

Entra nella pagina delle risorse contributi, la nostra biblioteca, utile per scoprire nuovi spunti per le tue idee...

In questa pagina -in continuo aggiornamento- troverai informazioni, suggerimenti, app e giochi, libri, contatti e tanti pretesti utili per orientare la creatività per sviluppare il vostro personale progetto sulla mobilità sicura e sostenibile…

...negli episodi precedenti

...negli episodi precedenti

Link a Sicuramente 2011 concorso di idee per una campagna pubblicitaria sull'educazione alla sicurezza stradale, ufficio scolastico regionale Friuli Venezia Giulia

SICURAMENTE 2011

Concorso d'idee per una campagna pubblicitaria sull'educazione alla Sicurezza Stradale

Concorso a struttura laboratoriale con esperienze di Tutoring e Peer education

 

  • Sezione Letteraria (racconti, libri game, libri interattivi con quiz, ipertesti...)
  • Sezione Arti Figurative (fumetti, fotografie, depliant e locandine...)
  • Sezione Musica e Spettacolo (canzoni, parodie, karaoke, sit-com, spot, cartoni animati, giochi di società o di ruoli...)
  • Sezione Scientifica (siti web, materiale scientifico in power point, applicazioni, video...)
Link a Sicuramente 2011 concorso di idee per una campagna pubblicitaria sull'educazione alla sicurezza stradale, ufficio scolastico regionale Friuli Venezia Giulia

SICURAMENTE 2011

Concorso d'idee per una campagna pubblicitaria sull'educazione alla Sicurezza Stradale

Concorso a struttura laboratoriale con esperienze di Tutoring e Peer education

 

  • Sezione Letteraria (racconti, libri game, libri interattivi con quiz, ipertesti...)
  • Sezione Arti Figurative (fumetti, fotografie, depliant e locandine...)
  • Sezione Musica e Spettacolo (canzoni, parodie, karaoke, sit-com, spot, cartoni animati, giochi di società o di ruoli...)
  • Sezione Scientifica (siti web, materiale scientifico in power point, applicazioni, video...)
Link a Sicuramente 2012 Concorso d'idee per studenti sulla mobilità sicura e sostenibile, educazione sicurezza stradale

SICURAMENTE 2012

Concorso d'idee per una campagna pubblicitaria sull'educazione alla Sicurezza Stradale

SICURAMENTE INSIEME 2012

Concorso per la realizzazione e documentazione di una esperienza di Peer education sull'educazione alla mobilità

 

  • Sezione Letteraria (racconti, libri game, libri interattivi con quiz, ipertesti...)
  • Sezione Arti Figurative (fumetti, fotografie, depliant e locandine...)
  • Sezione Musica e Spettacolo (canzoni, parodie, karaoke, sit-com, spot, cartoni animati, giochi di società o di ruoli...)
  • Sezione Scientifica (siti web, materiale scientifico in power point, applicazioni, video...)
Link a Sicuramente 2012 Concorso d'idee per studenti sulla mobilità sicura e sostenibile, educazione sicurezza stradale

SICURAMENTE 2012

Concorso d'idee per una campagna pubblicitaria sull'educazione alla Sicurezza Stradale

SICURAMENTE INSIEME 2012

Concorso per la realizzazione e documentazione di una esperienza di Peer education sull'educazione alla mobilità

 

  • Sezione Letteraria (racconti, libri game, libri interattivi con quiz, ipertesti...)
  • Sezione Arti Figurative (fumetti, fotografie, depliant e locandine...)
  • Sezione Musica e Spettacolo (canzoni, parodie, karaoke, sit-com, spot, cartoni animati, giochi di società o di ruoli...)
  • Sezione Scientifica (siti web, materiale scientifico in power point, applicazioni, video...)
Link a Sicuramente 2013 Concorso d'idee per gli studenti di istituti superiori del friuli venezia giulia sulla mobilità sicura e sostenibile, educazione sicurezza stradale

SICURAMENTE 2013

Progettare/Realizzare/Documentare un'esperienza applicando il materiale progettato con uno o più gruppi di coetanei o ragazzini più giovani

il Progetto SicuraMENTE Insieme completa il PERCORSO di ricerca/azione che prevede per i giovani coinvolti

  • MOMENTI DI FORMAZIONE E RIFLESSIONE
  • MOMENTI DI PROGETTAZIONE
  • MOMENTI LABORATORIALI in cui interagiscono con altri ragazzi
Link a Sicuramente 2013 Concorso d'idee per gli studenti di istituti superiori del friuli venezia giulia sulla mobilità sicura e sostenibile, educazione sicurezza stradale

SICURAMENTE 2013

Progettare/Realizzare/Documentare un'esperienza applicando il materiale progettato con uno o più gruppi di coetanei o ragazzini più giovani

il Progetto SicuraMENTE Insieme completa il PERCORSO di ricerca/azione che prevede per i giovani coinvolti

  • MOMENTI DI FORMAZIONE E RIFLESSIONE
  • MOMENTI DI PROGETTAZIONE
  • MOMENTI LABORATORIALI in cui interagiscono con altri ragazzi
Share This