Page 89 - Imparare a vivere la strada
P. 89

imparare a fruire della strada assieme agli altriBARBARA INDOSSA IL CASCHETTO.SALTA SULLA BICI E ... VIA NEL TRAFFICO!TROVA SUBITO UN SEGNALE.DOVE DEVE GIRARE?a sinistra a destrasituazione di partenza proposta dai tutorNon si trattava però della solita presentazione dei segnali, astratta e classificatoria, realizzata in base alla forma e alla tipologia di messaggio implicato.I segnali venivano presentati e commentati all’interno di una situazione concreta, così come si trovano nella realtà, e i bambini erano stimolati a individuare il compor- tamento adeguato e rispettoso delle regole in modo tale che la strada da pericolosa potesse diventare sicura (2).La verifica immediata della comprensione dei segnali da parte dei piccoli fu ottenuta con la realizzazione di un maxi-memory, gestito da un’agente della Polizia Locale, in cui i singoli bambini di entrambe le classe dovevano abbinare i segnali stradali, dopo averne dato una spiegazione corretta.Materiali consultabili sul DVDVedo che cosa hanno fatto• 2.6 BARBARA ATTENTA – Video sull’esperienza dei ragazzi Consulto il materiale che hanno predisposto i ragazzi• 2.6 BARBARA ATTENTA – Presentazione del materiale predisposto dai ragazzi(2) La proposta si potrebbe configurare come un primo passo per l’attuazione del Programma “Città amiche dei bambini” promosso dall’Unicef.87


































































































   87   88   89   90   91