Page 160 - Imparare a vivere la strada
P. 160

Note di apprezzamento all’inizia vaIl Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia esprime il proprio apprezzamento per l’importante contributo che le autrici e colleghe Loredana Czerwinsky Domenis e Laura Tamburinihanno e cacemente realizzato per la di usione e la sensibilizzazione ai temi dell’edu- cazione alla mobilità ed alla sicurezza stradale, con par colare a enzione agli aspe  psicologici ed educa vi ed alla raccolta di best prac ces. Di rilevanza l’approccio scelto nell’a rontare il tema dell’educazione ad una mobilità intelligente secondo i vari pun  di vista, la  nalità del lavoro proge uale, volto a sensibilizzare le persone, giovani ed adul , educatori ed adde  ai lavori in generale, ad un consapevole comportamen- to rispe o all’ ”imparare la strada”. La Psicologia, come scienza del comportamento umano, può infa  contribuire a rendere consapevoli le persone ad ado are s li e modalità quo diane e caci per il proprio ed altrui benessere psico sico.Il Consiglio dell’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia, a nome di tu a la comunità professionale degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia, esprime il proprio ap- prezzamento per questa inizia va e per il quali cato lavoro proge uale svolto, anche considerando l’ampia di usione trasversale che lo stesso può raggiungere per il be- nessere delle persone.Il Presidente Paolo Fusaria nome del Consiglio dell’Ordinedegli Psicologi del Friuli Venezia GiuliaLa valenza dell’intreccio tra Psicologia ed Educazione è un fa o consolidato, ampiamente tra ato in le eratura e quo dianamente realizzato in pra ca nel contesto dida co. Il valore aggiunto che però l’applicazione della Psicologia del tra co può apportare all’e- ducazione e all’insegnamento volto ad una mobilità sicura e soste-nibile è in Italia tu ora poco noto e ancora meno sperimentato in ambito scolas co. L’Ordine degli Psicologi della provincia di Bolzano è par colarmente sensibile agli svi- luppi che può avere tale sinergia e valuta in modo molto posi vo l’approccio in tal senso che guida le tema che e le metodologie dida che illustrate dalle colleghe e docen  in questa innova va pubblicazione.Max DorferPsicologo del tra coPresidente dell’Ordine degli Psicologi della provincia di Bolzano158


































































































   158   159   160   161   162