Page 140 - Imparare a vivere la strada
P. 140

considerazioni di partenzaLa preparazione per l’acquisizione del tanto agognato patentino (C.I.G.) da parte degli adolescenti è stata affrontata – in termini di informazione e formazione – da parte di alcuni studenti che frequentano i primi anni di un istituto superiore (1). Ci sembra opportuno chiudere questa carrellata sulle esperienze riportando quindi la proposta di un gruppo di adolescenti rivolta a ragazzi di poco più giovani di loro.4.1verso il patentinoISIS S. Pertini – Monfalcone (GO) vincitore ConcorsoSicuraMENTE 2011vincitore ConcorsoSicuraMENTE Insieme 2012Studenti:Daniele Bossio, Sala En Xhi, Marco Sergi, Luca Uguliula preparazione e la realizzazioneInteressante osservare il tipo di approccio realizzato da questi giovani che inizialmente (2) avevano scritto, musicato ed eseguito una canzone rap, musicalmente convincente, intitolata La strada, il cui testo affrontava la problematica della sicurezza stradale.Avevano predisposto anche un video di accompagna- mento, realizzato con l’utilizzo di materiale di reper- torio di immediata riconoscibilità che completava erafforzava la proposta comunicativa. Dovendo realizzare una sperimentazione sul campo della proposta iniziale (3) decisero di cimentarsi in un incontro con un gruppo di adolescenti del terzo anno delle scuole medie in quanto ritenuti i prossimi potenziali utenti del sistema strada in una veste nuova: come conducenti del ciclomotore.(1) Nell’ambito del Progetto regionale di educazione alla sicurezza stradale “SicuraMENTE” l’Ufficio Scola- stico Regionale per il Friuli Venezia Giulia in collaborazione con la Direzione Centrale Infrastrutture, mobi- lità, pianificazione territoriale e lavori pubblici, la Direzione Centrale Salute, Integrazione socio-sanitaria e politiche sociali della Regione Friuli Venezia Giulia, Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A hanno indetto il Concorso d’idee SIcuraMENTE (2011 e 2012) e al Concorso SicuraMENTE Insieme (2012), finalizzato a pre- disporre degli strumenti da utilizzare per un percorso di educazione stradale, riservato esclusivamente agli studenti degli Istituti Secondari Superiori del Friuli Venezia Giulia.(2) Nel Concorso d’idee SIcuraMENTE (2011). (3) Nel Concorso SicuraMENTE Insieme (2012).138


































































































   138   139   140   141   142