Page 124 - Imparare a vivere la strada
P. 124

considerazioni di partenzaNella scuola secondaria di riferimento l’educazione stradale risulta organizzata con un percorso articolato in tre tappe che prevedono:• per la classe prima: la conoscenza della tipologia della segnaletica stradale, con particolare attenzione a quella relativa al pedone e al ciclista;• per la classe seconda: la comprensione della spiegazione scientifica che sta dietro alle regole, al fine di consolidare nei ragazzi la motivazione a rispettarle, in quanto comprese e condivise e non imposte;• per la classe terza: la realizzazione e la proposta di attività per ragazzi più giovani.3.6dalla palestra alla strada122Sc. Sec. Inf. G. Bianchi Codroipo – (UD)Esperienza laboratorialeclassi coinvolte: 3 classi secondeInsegnante: Sandro Fabellola proposta e la realizzazioneQui ci soffermiamo a descrivere l’impostazione del percorso laboratoriale proposto ai ragazzi di seconda classe, che intendeva affrontare il ruolo dell’attrito nel movimento, come punto di partenza per ricava- re le regole di comportamento che esso determina. I momenti principali del laboratorio sono riportati nel- la presentazione esplicativa presente nel DVD.In questa prospettiva si voleva evitare di presentare l’attrito solo come forza che impedisce il movimento, connotandolo così negativamente, ma come elemento fondamentale per governare il movimento, secondo tre direttrici:avvio del moto, arresto del moto, cambiamento di direzione del moto.Il momento di avvio del laboratorio – di introduzione alla problematica con un andamento botton up – era costituito da una discussione che partiva dalla domanda: Perché vengono prodotti tanti modelli di scarpe (suole) per lo sport, perché tanti tipi di pneumatici per le moto e per le biciclette?Da un attento e vivace confronto emersero come elementi rilevanti nella diversifi- cazione delle suole: il tipo di terreno (classificato dai ragazzi in esterno, come l’asfalto,


































































































   122   123   124   125   126