Page 117 - Imparare a vivere la strada
P. 117

pedone, passeggero e ciclista a braccetto con la fisicaIn ambito stradale le deformazioni sono studiate per migliorare la struttura e l’equipaggiamento dei veicoli, al fine di aumentare la sicurezza del guidatore e dei passeggeri. Per testare i materiali, la disposizione degli air-bags e delle cinture di sicurezza si eseguono i cosiddetticrash-testMa con i piccoli bisognava non solo parlare, era necessario anche fare qualcosa assieme: decisero che ognuno di loro avrebbe costruito assieme a un bimbo un piccolo casco per proteggere un palloncino-testolina. Si pensò allora di consegnare un pallon- cino ad ogni piccolino e le insegnanti li fecero riempire con la farina: era un lavoretto nuovo che sollecitò decisamente la curiosità dei piccoli.la realizzazioneEccoli allora tutti in aula. I grandi della primaria, utilizzando la LIM, iniziano a spie- gare la funzione protettiva del casco, a descrivere le parti che lo compongono, la loro consistenza e funzione; poi a ricercare, tra materiali di riciclo, quelli che presentano caratteristiche analoghe a quelle del casco: plastica dura e resistente per la calotta, plastica trasparente per la visiera, gommapiuma e polistirolo per l’imbottitura, nastro telato per il cinturino. Infine eccoli a coppie – un grande e un piccolo – a costruire coi materiali individuati dei piccoli caschi per i palloncini e poi – momento essenziale– effettuare la verifica della funzione protettiva del casco. Il palloncino protetto dal casco, anche se lasciato cadere a terra, non si deforma.Allora tutti col casco ... in bici, sugli sci, con i pattini ...la costruzione pronti per la verifica risultato conseguito115


































































































   115   116   117   118   119